Treno

L’orgoglio di essere toscani

“Se è cosa difficile essere italiano, difficilissima cosa è l’esser toscani (…)  e non già perché noi toscani siamo migliori o peggiori (…) perché, grazie a Dio, siamo diversi: per qualcosa che è in noi,…

eoicatop2

L’Eroica: un’emozione d’altri tempi

Gaiole in Chianti, ottobre 1997: un manipolo di 82 “cacciatori di sentimenti ed emozioni” ispirati dalla salvaguardia del patrimonio delle strade bianche di Toscana, danno vita ad una delle più belle “fiabe” sportive dei tempi…

il buratto

Giostra del Saracino: le origini

Anni ’30. Un corrispondente aretino del quotidiano “La Nazione” si imbatte senza volere in un curioso documento ingiallito, risalente addirittura al ‘600. Qui trova descritta chiaramente una “Giostra” disputata con lance, fantini e cavalli contro…

Palazzo Vecchio

Il mistero dell’orologio di Palazzo Vecchio

L’opera è stata realizzata da Giorgio Lederle e montata da Vincenzo Viviani nel 1667 e un caso unico di orologio che funziona alla perfezione anche se indica (apparentemente) orari diversi da quelli indicati da tutti gli altri orologi al mondo.  Non…

tripoli-torrini

Tripolino, storia di un mito di Palio e Saracino

Nell’anno del centenario è necessario ricordare e omaggiare la figura di Tripoli Torrini, detto Tripolino, eroe umbro in terra di Toscana, esempio di quanto sia ancora attuale l’ evangelico “nemo profeta in patria”. Trait d’…

La rievocazione storica

Cortona e la Giostra dell’Archidado

La Giostra dell’Archidado affonda le proprie origini nel Medioevo e precisamente poco prima dell’anno Mille. Questa giostra si svolse per festeggiare il matrimonio fra Francesco Casali e Antonia Salimbeni e tutti i Quintieri vi parteciparono…

Page 2 of 3