A Primavera Arezzo prende i toni vivaci di Andy Warhol

Vittoria Ricci

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

warhol_andy

Dal 28 marzo al 10 maggio, presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea in Piazza San Francesco, una mostra del noto artista contemporaneo, simbolo della Pop Art.

A cena con Marilyn Monroe, mangiando zuppa di pomodoro (rigorosamente Campbell), sorseggiando Coca Cola con una cannuccia a strisce bianche e rosse, di sottofondo i Velvet Underground: così immagino Andy Warhol, in qualunque mondo si trovi adesso.

Di sicuro sappiamo dove si troveranno a breve le sue opere: ad Arezzo. Andy Warhol è stato un pittore, uno scultore, uno scenografo, un regista, un attore, un produttore, un direttore della fotografia; indiscutibilmente un genio moderno che ha rivoluzionato il concetto di arte e scapigliato i perbenisti.

Discusso e discutibile, Warhol ha sempre rifiutato le sfumature, nelle opere così come nella vita, ha prediletto contrasti e colori accessi, accostamenti inusuali e sicuramente innovativi. Dalla musica alla pubblicità, dalla tela alla plastica, la mente di Warhol non si è posta confini e lo ha reso un grande artista poliedrico.

Mick-Jagger-Andy-Warhol-1975

Il mio stile è sempre stato quello di estendermi, in ogni campo, più che salire. Per me la scala del successo era più laterale che verticale”.

Il suo genio fa invidia al più sfrenato marketing, le sue opere così spudoratamente ispirate al quotidiano hanno anticipato serie riflessioni sulla società consumistica. Genio e provocazione, signori, Andy Warhol! Arezzo celebra l’arrivo della primavera proprio con i colori di Warhol e la sua vivacità: saranno presenti opere appartenenti a musei e a collezioni private, un centinaio in totale. In particolare saranno esposte soprattutto opere su tela,  ma anche vestiti e oggetti con i quali possiamo immergerci nella cultura pop americana. Non mancheranno i ritratti di Mick Jagger, le indimenticabili Campbell’s Soup Cans, gli spensierati Flowers, l’inquietante Electric Chair.

picture4-6

warhol-02

L’esposizione è curata da Fabio Migliorati e Romano Boriosi in collaborazione con Gianfranco Rosini: un evento imperdibile nel calendario degli appuntamenti aretini per la stagione che ci accompagna all’estate. L’inaugurazione si terrà Sabato 28 marzo alle 18 presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea in Piazza San Francesco.

Vi ricordo in oltre che dal 14 marzo al 12 aprile anche Il Centro Commerciale I Gigli celebra l’arte di Warhol con un’esposizione di 40 opere; in più attività e intrattenimento per adulti e bambini, all’insegna dell’arte contemporanea.

Stay tuned, stay POP!

Orari Galleria Comunale di Arte Contemporanea Arezzo:

9:30-13; 15-19 Chiusura il lunedì.

Share Button

/ 21 Articles

Vittoria Ricci