Caro Babbo Natale… I Mercatini natalizi nel Cuore della Toscana

Vittoria Ricci

Tagged: , , , , , , , , , , , , ,

ponte-8-dicembre-2012-firenze2

Bastoncini di zucchero, ghirlande, panettoni, alberelli, luci, presepi e stelle comete. È tempo di acquisti ai mercatini di Natale della Toscana: ecco gli appuntamenti di dicembre.

Caro Babbo Natale

Quante volte abbiamo iniziato la famosa letterina, piena di desideri, aspettando impazienti di vedere i pacchi scintillanti sotto l’albero di Natale, irresistibili, da scartare con voracità.

Poi un giorno questa bolla di magia e ingenuità si infrange e facciamo i conti con la realtà: quel signore vestito di rosso, che se non avesse quel sacco pieno di regali sicuramente ci spaventerebbe, non solo non esiste ma è solo una maschera, che chiunque può indossare. Questa consapevolezza muta irrimediabilmente la nostra concezione del Natale rendendoci più adulti e meno inclini a credere alle favole. Da quel momento in poi siamo tutti meno bambini e proprio per questo iniziamo nuovamente a desiderare di esserlo. Questa è la magia del Natale: lasciarsi cullare da un’atmosfera sognante per cercare di credere, di nuovo, almeno un po’, alle favole.

Così cerchiamo di ricreare l’illusione caricando l’atmosfera di attesa, di festa, di incanto. Lo facciamo guardando film a tema in tv (che Natale sarebbe senza Mamma ho perso l’aereo?), decorando le nostre finestre, ascoltando cori e concerti di Natale, acquistando regali, passeggiando per le vie delle città sotto le luci e tra i mercatini che riempiono le vie. In particolare i mercatini di Natale sono la mia ricetta preferita per entrare in pieno spirito natalizio: passeggiare tra i banchi espositivi, guardando i colori, le luci, sentendo musica, rigorosamente a tema, annusando i profumi di dolci..è un po’ come trovarsi proprio all’interno di quelle palle di vetro con la neve.

La tradizione tedesca e austriaca dei mercatini è stata ormai importata in tutte le regioni di Italia: vengono ricostruiti dei piccoli villaggi in legno in cui gli chalet si intervallano a tavoli per il pubblico, i profumi si associano all’artigianato natalizio e il vin brulé combatte il freddo.

Firenze

pattini-su-ghiaccio

A Firenze, in Piazza Santa Croce, dal 3 al 21 Dicembre, il più importante mercatino della città offrirà un connubio di tradizione tedesca e italiana con più di 50 espositori. È il Weihnachtsmarkt ed è possibile visitarlo dalle 10 alle 22 spaziando tra banchetti gastronomici e prodotti artigianali. Una serie di mercatini concomitanti animeranno i vari quartieri della città di Firenze: Fortezza da Basso ospiterà un’esposizione dall’11 al 14 dicembre dedicata in particolare ai bambini; a Campo di Marte troveremo ancora mercatini così come all’Obihall, parco degli sport invernali e sede scelta dalla Croce Rossa Italiana per il mercatino di beneficienza.

Mugello

Le bancarelle e gli eventi natalizi proseguono in tutta la provincia: nel Mugello si parte nelle giornate 7 e 8 Dicembre per proseguire le due domeniche successive con mercatini ed eventi natalizi.

Montelupo e Fucecchio

Montelupo aspetta il Natale celebrando soprattutto l’enogastronomia con un gustoso mercatino di prodotti tipici, a partire dal primo weekend di Dicembre; Fucecchio propone un ricco programma che dal 1 Dicembre accompagna l’intero periodo natalizio fino al 6 Gennaio: mercatini, eventi e laboratori per i più piccoli, cori, intrattenimento per tutti i gusti.

Arezzo e provincia

650xNxtimthumb.php,qsrc=http,P3A,P2F,P2Fwww.mercatini-natale.com,P2Fwp-content,P2Fuploads,P2F2014,P2F10,P2Fmontepulciano.jpg,aw=650.pagespeed.ic.PDb_ak2P99

Dal capoluogo toscano e i suoi dintorni la festa si espande in direzione Arezzo che dal 6 Dicembre al 6 Gennaio ospiterà molti espositori nella piazza San Jacopo e Piazza Risorgimento. Dai mercatini si giunge poi a vere ricostruzioni fiabesche come il Paese di Babbo Natale realizzato a Chianciano terme e a Montepulciano nella provincia di Siena: il laboratorio, gli elfi e molto altro attendo adulti e bambini fino alla fine delle festività.

Siena

mercato bancarelle in piazza del campo

Nella città di Siena le bancarelle apriranno per le prime giornate il 6 e il 7 Dicembre in Piazza del Campo, il calendario del periodo natalizio è ancora in corso di aggiornamento. Direi che in Toscana i mercatini organizzati sono così numerosi che dovrete proprio impegnarvi ad evitarli tutti, se per il Natale avete scelto la modalità Grinch! Per i dettagli vi rimando ai siti delle proloco e dei comuni cui siete interessati.

Share Button

/ 21 Articles

Vittoria Ricci