Pitti Uomo 86: tutto quello che c’è da sapere

Abla Xhaferri

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fashion-Addicted-Army-at-Pitti

Dal 17 al 20 giugno 2014, con l’86°-esima edizione di Pitti Immagine Uomo, Firenze diventa la città più glamour d’Italia.

Fortezza da Basso, storica location di Pitti, è pronta a trasformarsi ed accogliere espositori e fashion addicted provenienti da tutto il mondo. L’appuntamento più atteso della kermesse fiorentina si prospetta ricco di eventi e personaggi illustri.

Saranno circa 1030 i marchi che esporranno i proprio prodotto per la moda maschile. A questi si aggiungono le 70 collezioni donna di Pitti W. Il 40% delle aziende partecipanti saranno di provenienza estera e proporranno le novità della moda maschile per l’anno 2015. Oltre 30 paesi internazionali daranno vita alla community di Pitti Uomo. Si prospetta un aumento dei visitatori rispetto all’edizione precedente che ha registrato circa 30.000 presenze.

Quest’anno vi è una ricorrenza particolare, il Centro di Firenze per la Moda Italiana festeggia 60 anni di attività. Per questo motivo gli organizzatori, in collaborazione con Pitti Immagine Uomo 86, hanno pesato di proporvi numerosi eventi speciali. Se negli anni passati avete detto che la maggior parte degli eventi di  Pitti sono riservati agli addetti di lavori ed esperti di moda, ora non avete più scuse. Gli eventi in città sono numerosi e noi ti segnaliamo tutti quelli aperti al pubblico.

animaz-pitti-2

Cominciamo con uno degli eventi più attesi del programma “Firenze Città della Moda”. Si tratta del debutto a Pitti Uomo 86 di Marcelo Burlon: il direttore creativo di origine argentina presenterà la sua nuova collezione uomo con una performance-evento al Parterre di Piazza della Libertà, giovedì 19 giugno alle ore 22.00. Il 19 giugno alle ore 11.00, Forte Belvedere si presta a fare da cornice a un evento automobilistico, con la mostra “Il design automobilistico italiano degli anni ’50 e ’60”. Sedici automobili d’epoca provenienti dalla Collezione Lopresto possono essere ammirate da tutti fino a domenica 22 giugno.

Nei giorni di Pitti Uomo, Francesco Vezzoli presenta per la prima volta a Firenze i suoi lavori. La mostra personale di Vezzoli, concepita come omaggio alla città e al suo patrimonio museale, è situata in tre luoghi “segreti” di Firenze: il Museo Bardini, Museo di Casa Martelli e il Museo Bellini. La mostra sarà inaugurata martedì 17 giugno 2014, dalle ore 17 alle ore 20, e può essere visitata fino al 20 luglio 2014. Il 16 di giugno, un giorno prima dell’inizio di Pitti, Stefano Ricci donerà alla propria città una nuova illuminazione del Ponte Vecchio. Sarà compito di Andrea Bocelli ad accendere la nuova illuminazione che darà colori ed atmosfera ad uno degli edifici più amati dai fiorentini.  A seguire vi sarà un grande spettacolo acquatico realizzato dagli artisti francesi della compagnia “Ilotopie”.

Pitti Immagine Uomo 86

Firenze 17- 20 giugno 2014, Fortezza da Basso

 

Leggi il programma completo degli eventi

 

Share Button

/ 15 Articles

Abla Xhaferri