Il Castello di Sammezzano nel nuovo film con Vincent Cassel e Salma Hayek

Abla Xhaferri

Tagged: , , , , , , , , , , , , , ,

salma

Non è la prima volta che la Toscana viene scelta come location per un set cinematografico. Questa volta è toccato al Castello di Sammezzano di Reggello (Fi), scelto dal regista Matteo Garrone per girare alcune scene del suo ultimo film The Tale of Tales. Tra i protagonisti anche l’attore francese Vincent Cassel e Salma Hayek.

Il regista di Gomorra ha voluto un cast internazionale per dare vita a tre delle cinquanta fiabe, in dialetto napoletano, raccolte nella collana “Lo cunto de li cunti overo lo trattenemiento de peccerille” di Giambattista Basile. Tra maggio e giugno, grazie al supporto della Toscana Film Commission, il Castello di Sammezzano si trasformerà in una vera e propria location cinematografica dove saranno girate alcune scene del film.

Il film sarà in lingua inglese e verrà distribuito in Italia da Rai Cinema.

L’aspetto attuale del complesso, un sogno di mattoni, stucchi, maiolica, ceramica e marmi, si deve al marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes d’Aragona, che lo concepì, progettò, finanziò e realizzò tra il 1853 e il 1889. La trasformazione della villa seicentesca, durata quasi quarant’anni, diede modo al marchese di sbizzarrire non solo la propria fantasia, ma di scatenare anche gli artigiani toscani al compimento di questo gioiello architettonico.

La Sala dei Pavoni, copertina del secondo numero di Top Life Magazine
La Sala dei Pavoni, copertina del secondo numero di Top Life Magazine

Ben 365 sale a scandire i giorni dell’anno: la Sala Bianca, la Galleria, la Sala degli Specchi, l’Ottagono del Fumoir, la Sala dei Pavoni, la Sala dei Gigli, la Sala delle Stalattiti, dei Bacili Spagnoli, degli Amanti, per citarne alcune. Il Castello è la location perfetto per un film in costume come quello di Garrone. Le tante sale decorate, l’infinità dei colori e l’immenso parco regaleranno al film una location magica, quasi fiabesca, dove si respirerà un’atmosfera d’altri tempi. Ovviamente, anche la bravura di attori come Cassel e Hayek contribuiranno al ritorno in grande di Matteo Garrone che, con The Tale of Tales, punta al prossimo Festival di Cannes.

Leggete l’articolo dove vi parliamo dei principali film ambientati nel cuore della Toscana.

Share Button

/ 15 Articles

Abla Xhaferri