Maggio in Toscana tra sagre ed eventi enogastronomici

Abla Xhaferri

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

bistecca-toplifemagazine

Quello di maggio si prospetta un mese ricco di sagre ed eventi enogastronomici nelle province di Firenze, Arezzo e Siena. L’intento delle sagre è quello di promuovere e far conoscere prodotti tipici del territorio, senza dimenticare l’importanza e la genuinità del buon cibo.

Mangiare è uno dei piaceri della vita, quindi non dobbiamo limitarci a saziare la nostra fame, senza dare importanza al sapore ed al buon gusto. Per questo motivo abbiamo selezionato per te i principali eventi enogastronomici e le sagre per il mese di maggio, dove avrai la possibilità di conoscere ed apprezzare i prodotti tipici del tuo territorio.

Iniziamo con Firenze e province

Il 1, 3 e 4 maggio torna a Vicchio la Sagra del Tortello e della Bistecca fiorentina. I protagonisti della sagra saranno i Tortelli del Mugello, la Bistecca alla fiorentina ed altri tipi di carne alla brace. La cucina resterà aperta dalle 19:00, mentre domenica 4 sarà possibile pranzare dalle 12:00.

Dal primo al 3 Maggio il comune di Certaldo organizza la Sagra del Cinghiale. Il menù sarà a base di carne del suino selvatico ma non mancheranno gli antipasti con salumi misti toscani e di cinghiale, i primi di tortelli freschi, pappardelle e polenta. Tra i secondi spicca la bistecca di cinghiale e le numerose specialità di carne alla griglia di vario tipo. Cucina aperta dalle ore 20:00.

cinghiale

Se ami il cibo del mare, sempre a Certaldo, ti segnaliamo la 30° edizione della Sagra del Pesce avrà luogo presso le sale del Centro Polivalente dal 15 maggio all’8 giugno. Gli stand gastronomici saranno aperti dalle ore 19.00. Le domeniche invece sarà possibile pranzare e cenare piatti a base di pesce.

Dal 24 al 2 giugno si svolgerà la 40° edizione della Sagra del Ranocchio di Brozzi, nel comune di Firenze. Il piatto forte sono ovviamente i ranocchi fritti ma, durante la sagra, si possono gustare piatti a base di pecora. Gli stand saranno aperti a partire dalle 18:30.

Arezzo

Da giovedì 1 a domenica 4 maggio a Bibbiena  si terrà la Sagra del Maiale grigio brado del Casentino, una varietà di suino allevato all’aperto. Gli stand gastronomici, dove verranno proposti piatti a base di carne del pregiato suino, saranno aperti venerdì e sabato a cena dalle 19:00 e la domenica a pranzo dalle 12:30. Durante la sagra non mancheranno musica e spettacoli dal vivo.

Dal 9 all’11 maggio a Pieve Santo Stefano sarà la volta della Sagra del Prugnolo. Durante la sagra vi saranno stand colmi di prodotti della gastronomia locale tra cui il prugnolo, fungo primaverile dal gusto inconfondibile.

Siena

ciambelle

Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 aprile a Rigomagno, comune di Sinalunga (SI), si terrà la 46ª edizione della Sagra del ciambellino, dolce tipico della Valdichiana senese e aretina. Durante la sagra avrete la possibilità di gustare il dolce inzuppato nel vinsanto oppure nel caffellatte o anche nel cappuccino. Gli stand saranno aperti il sabato dalle 19.30 e per l’intera giornata di domenica 27.

Share Button

/ 15 Articles

Abla Xhaferri