Community Garden Orti Dipinti, il primo orto urbano condiviso di Firenze

Chiara Poggi

Tagged: , , , , , , , ,

886446_677803238904435_1381385585_o

Un’iniziativa attiva già da tempo all’estero, diffusa a partire dai paesi anglosassoni. Arriva a Firenze il primo orto urbano condiviso della città.

Il progetto di orto didattico porta il nome di Community Garden Orti Dipinti e si trova nei pressi dell’Istituto Barbieri, in pieno centro cittadino.

Il principio è quello della filiera corta, ma oltre alla produzione di ortaggi a km zero, la finalità del progetto è anche rivolta al risparmio, alla creazione di idee, a favorire la socializzazione e ad avvicinare i bambini all’agricoltura.

L’orto condiviso di Firenze viene infatti curato dai semplici cittadini coadiuvati da persone diversamente abili. Chiunque, in base alle singole capacità, può partecipare alla coltivazione. Grazie al nuovo orto, è stata riaperto un giardino chiuso al pubblico in una zona della città dove il verde scarseggia. Si tratta di un’importante occasione per avvicinare al giardinaggio chi non lo ha mai sperimentato e per dare una nuova destinazione ai rifiuti organici prodotti nel quartiere.

1238967_655283971156362_1450860429_n

La frazione umida dei rifiuti sarà infatti trasformata in compost. L’orto riavvicinerà adulti e bambini alla natura e ai cicli stagionali delle materie prima. Il Community Garden di Firenze è aperto a tutti.

Gli orti condivisi permettono un ritorno alle origini, facendo assaporare l’ancestrale sensazione di appartenenza alla terra anche a chi vive nei grandi centri urbani, con l’opportunità di poter mangiare prodotti coltivati biologicamente.

Per ulteriori informazioni: Facebook.com/CommunityGardens

Credits  photo: Facebook.com/CommunityGardens

Be Green!

Share Button

/ 80 Articles

Chiara Poggi