Arezzo: i cinque luoghi dove far tardi

Alessio Ricci

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dolce Verde, celebre discoteca di Castiglion Fibocchi (Ar)

E quando arriva la notte i colori, le sensazioni, le emozioni, le vite che si incrociano sono così uniche che le sole quattro mura tra cui vivere sono quelle della città. E’ arrivata l’ estate e gli aretini si fanno audaci anche quando calano le tenebre, perciò eccovi una breve guida sui luoghi giusti da visitare e da vivere quando l’ orologio ha pericolosamente e inesorabilmente superato i limiti…

La prima tappa tra i cinque luoghi dove far tardi ad Arezzo la facciamo all’ Urban Cafè. I bravi Monero e Francesco hanno reso un piccolo locale un must dei giri folli di ogni aretino, grazie alla location strategica perché facilmente raggiungibile a piedi dal centro, ai cocktail e soprattutto alla musica dal vivo con deejay e sound di qualità.

Il giovedì è la serata clou e se si pensa al giovedì non possiamo non proseguire il nostro percorso al Dolce Verde, storica discoteca all’ aperto di Castiglion Fibocchi e meta imprescindibile per i frequentatori di ogni età. La varietà dei suoni la rende appetibile per ogni tipo di gusto musicale, il relax della campagna limitrofa fa da sfondo a chi ha voglia di ballare e far casino.

E sempre il giovedì il Ristoburger torna per una sera ad essere il Crispi’ s e dopo averci deliziato con gli speciali hamburger di chianina, ci fa ballare e cantare tutta la notte con la serata karaoke.

Se vogliamo tornare ad Arezzo e cambiare serata, passiamo ancora dal centro, parcheggiamo di nuovo alle scale mobili e andiamo all’ Inside, in Corso Italia, dove David ha opportunamente sistemato l’ avvertenza per gli avventori nottambuli: “sempre open”. Si beve bene e si ascolta una bella selezione musicale rock.

naboo-arezzo-top_life_magazine_arezzoE infine una citazione per un unicum nel panorama notturno aretino e non solo: il Naboo. Storica pizzeria situata nei pressi di Porta San Clemente, la nuova gestione di Antonio e Mauro oltre a portare una ventata di entusiasmo e novità ha esteso l’ orario della cucina fino a tarda notte tanto da poterci far assaggiare la miglior frittura della città nonché una sterminata varietà di piatti spettacolari fino alle 4 di mattina. Doppia sottolineatura per le ricette di pesce; grazie al Naboo ad Arezzo non manca neanche il mare!

Share Button

/ 11 Articles

Alessio Ricci