Florence city squares, Firenze tra Agorà e modernità

Luigi Torreggiani

Tagged: , , , , , , , , , ,

Florence-Piazza-della-Republica-wide

Dalla Grecia Antica l’Agorà, ovvero la piazza aperta e frequentata dal popolo, è il centro pulsante della vita di ogni comunità. Firenze, città straordinariamente ricca di storia e cultura, conserva incantevoli piazze vive, vibranti, che mutano insieme alla società.

Un progetto collettivo di “street photography” ci mostra le piazze del centro di Firenze oggi, ponendoci interrogativi profondi e vedute spettacolari. Deaphoto, associazione culturale fiorentina che si occupa di fotografia attraverso attività didattiche, espositive ed editoriali, ha presentato a Firenze il primo step di “Florence city squares”, un progetto in evoluzione che mira a ritrarre le piazze della città attraverso le tecniche narrative e descrittive tipiche della fotografia di strada, o “Street Photography”.

Il multimedia fotografico che raccoglie le immagini, derivanti dalle esercitazioni di un corso dove gli studenti erano lasciati liberi di esprimersi all’interno della geografia delle piazze del centro, mira a porre alcune domande: la piazza, in una città come Firenze, rappresenta ancora oggi un luogo privilegiato di incontro del vivere cittadino? Gli abitanti la sentono ancora uno spazio sociale utile per la collettività? C’è ancora il senso di Agorà?

Il video spazia da Piazza Repubblica a Piazza Duomo, da Signoria a Santa Croce, passando per Sant’Ambrogio, Santa Maria Novella, Stazione, San Marco e piazza D’Azeglio.

Dominano i turisti, con macchine fotografiche puntate in ogni dove, trolley colorati e biciclette, ma tra i volti incantati dei tanti visitatori si colgono anche anziani, coppie e colpisce l’atmosfera del mercato. Si percepisce frenesia, calca, ma anche calma e solitudine, tra insolite prospettive e momenti “rubati”. Il video si conclude con un’immagine che dà un senso di continuità tra passato e futuro: tre donne anziane osservano sorridendo un babbo che spinge un passeggino: tanto muta, altrettanto resta uguale… Firenze è lì, sullo sfondo.

Ma a volte le parole non bastano, ecco le immagini

 

Fotografi: Carla Paiolo, Carlo Tognozzi Moreni, Chiara Fabbri, Daniela Mannini,  Donatella Mannini, Elisa Lombardi, Gianluca Volpi, Lucia Paolucci, Luisa Braccesi,  Paolo Granata , Stefano Ermanni

Maggiori info: www.deaphoto.it

Share Button

/ 20 Articles

Luigi Torreggiani