Melodia del Vino, Festival di note e sapori

admin

Tagged: , , , , , , , , , , ,

A CURA DI: VALENTINA CASCIO

Il 27 Giugno 2013 prende il via la terza edizione del festival Melodia del Vino. L’arte della musica incontra la tradizione vinicola toscana in un programma che coinvolge artisti di fama e luoghi di grande fascino.

L’ iniziativa, nata dal desiderio di unire performance di elevato livello artistico alla valorizzazione della tradizione enogastronomica toscana, si è già affermata come appuntamento annuale per intenditori italiani e stranieri.

Prima tappa del festival il 27 Giugno presso la Cantina Antinori. Location estremamente suggestiva del Chianti Classico, questa cantina dalle forme architettoniche sinuose aprirà le porte ai visitatori per l’inizio ufficiale del festival. Sarà possibile gustare un aperitivo con degustazioni di vini dalle 19:00 fino all’inizio del concerto. Protagonista della performance musicale il pianista ucraino Alexander Romanovsky, che presenterà un importante repertorio partendo da Bach fino a Tchaikovsky.

Cantina Antinori - Top Life Magazine

Secondo appuntamento con la Melodia del Vino il 29 Giugno a Suvereto, in provincia di Livorno, dove la cantina Petra ospiterà un concerto per due pianoforti.

Il 2 Luglio la manifestazione torna nel territorio del Chianti, a Montalcino. Più precisamente il Castello Poggio alle Mura, o Castello Banfi, sarà protagonista di un’altra serata all’insegna della musica e del vino. Nella splendida cornice medievale il pianista Marc Laforet e il violoncellista Henry Demarquette allieteranno i partecipanti con un concerto dal titolo Beethoven, variazioni su un tema da il Flauto Magico di Mozart. Prima del concerto tuttavia non è possibile dimenticare il tradizionale aperitivo accompagnato dalla degustazioni di vini del territorio.

Pianoforte e vino - Top Life Magazine

Il festival procederà il 4 Luglio presso la Tenuta Rocca di Montemassi, a Roccastrada in provincia di Grosseto con l’esecuzione di una giovanissima pianista italiana, Beatrice Rana.

Spettacolare chiusura della manifestazione il 6 Luglio alla Tenuta Rocca di Frassinello, in provincia di Grosseto, con l’esibizione del virtuosista romano Giovanni Bellucci. Nell’innovativa ambientazione di questa struttura ideata da Renzo Piano, le note di Beethoven, Chopin e Listz accompagneranno l’edizione della Melodia del Vino 2013 al termine.

 

Share Button

/ 174 Articles

admin