La Repubblica delle Idee, scrivere per ricominciare

Valentina Cascio

Tagged: , , , , , , ,

Da giovedì 6 a domenica 9 Giugno la città di Firenze accoglie le maggiori personalità del panorama culturale italiano.

Dal Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio ieri è stato dato il via alla manifestazione. Quattro giorni di incontri e dibattiti su temi legati all’attualità e all’editoria animeranno i luoghi più significativi della cultura fiorentina.

Nell’ottica di ricerca e di reale impulso al cambiamento verranno affrontati temi fondamentali come il femminicidio, le mafie e il rapporto con l’Europa.

Grande successo ha riscosso la presenza dello scrittore Dan Brown, intervistato da Vittorio Zucconi nella giornata di ieri. L’autore ha definito il suo ultimo romanzo come una lettera d’amore per Firenze, Dante e la cultura italiana.

Il secondo giorno di kermesse vede invece al centro del dibattito il tema del femminicidio, affrontato da Michele Murgia, Loredana Lipperini e Adriano Sofri presso l’Altana delle Oblate. Altro grande protagonista di questo secondo giorno di Repubblica lo scrittore Roberto Saviano con il suo monologo presso il Salone dei Cinquecento.

Sabato 8 Giugno alle 16:00 sarà invece il momento del dibattito sul tema della scuola con Roberto Vecchioni, Edoardo Nesi e Antonio Gnoli. A seguire l’intervento di Enrico Letta e Ezio Mauro dal titolo Ricominciare, la sfida dell’Italia.

Domenica tra tanti eventi segnaliamo l’incontro con Paolo Sorrentino, Curzio Maltese e Anna Benedettini a Palazzo Vecchio che affronteranno il tema La mutazione italiana in pellicola. La manifestazione chiuderà nel pomeriggio con l’intervento di Ezio Mauro, direttore del giornale La Repubblica, e Riccardo Luna.

Tutti gli appuntamenti in programma sono gratuiti o prenotabili tramite il botteghino di Piazza San Firenze.

La città di Firenze accoglie questo vortice di incontri, interventi, dibattiti e monologhi per dare voce a quella voglia di cambiamento che permea il tessuto più profondo dell’Italia oggi.

Scrivere per ricominciare è un passo verso il domani.

 

Share Button

/ 10 Articles

Valentina Cascio